Territorio: Campofilone


Campofilone




Campofilone, in provincia di Fermo, nelle Marche, si è sviluppato da un borgo, formatosi nell'alto medioevo, attorno all'abbazia benedettina di San Bartolomeo. Da visitare la via degli Orti, con volta a botte, il viale dei Pini e il Torrione di Porta Marina, Porta da Sole e Porta da Bora.

Campofilone è molto conosciuta e famosa per i Maccheroncini di Campofilone, una particolare pasta all'uovo tagliata in sottilissimi fili, una specialità di cui si parla già in alcuni documenti del XV secolo. 

L'antica produzione artigianale della pasta all'uovo è divenuta così tradizione popolare tramandata da madre in figlia.

I Maccheroncini di Campofilone sono un prodotto artigianale di altissima qualità, la cui ricetta è fatta di ingredienti semplici e genuini: semola di grano duro e uova fresche senza aggiunta d’acqua. La lavorazione manuale conferisce ai Maccheroncini l'unicità del proprio gusto. 

Il segreto della qualità e del successo che questa pasta ottiene sulle tavole italiane e estere deriva dall'amore con cui viene rispettata l'antica tradizione.

Nel corso del tempo è divenuta famosa la Sagra dei Maccheroncini che porta a Campofilone migliaia di turisti ogni anno nel mese di agosto.

I dintorni di Campofilone offrono una fitta rete di ospitalità fatta di pensioni, hotel, bed and breakfast, agriturismi, residence, case vacanze e appartamenti in affitto.